martedì 31 gennaio 2012

Bags "antiscippo" firmate Chloé e Balenciaga

La piccola Jade di Chloé mi ha rapita alla prima occhiata, non posso fare a meno di confessarvelo!
Ovviamente abbinata alla splendida collezione primavera/estate 2012, questa mini-bag può mostrarsi in tutto il suo splendore ed utilità... Si, utilità!
Trovo interessantissimo infatti il modo in cui, grazie alla fibbia sul polso, si possa comodamente portare questa piccola borsa.
Stesso principio, ma a mio avviso decisamente più urban e meno chic, per il modello presentato in passerella da Balenciaga.
Queste piccole bags "antiscippo" mi hanno conquistata.



domenica 29 gennaio 2012

Ecco perchè siamo tutte Carrie ... ma anche no!

Ognuno di noi ha delle sane abitudini che adora rispettare durante i week-end.
La mia routine della Domenica, oltre ai dolci con ricotta (si sono una vera siciliana), prevede la mia consueta e luuuuuunga telefonata dell'amicizia con Mari.
A volte (oggi) succede che chiami la tua amica per parlare frivolamente di ragazzi, borse, scarpe e altre cose da OCA e ti ritrovi ad analizzare la psicologia di un personaggio televisivo assolutamente fittizio.
Carrie Bradshaw, l'idiota nasona più amata dalle donne di tutto il mondo.
Quante ragazze si sono, quotidianamente, immedesimate nelle sfighe da paura di questa trendsetter cavallona, grazie alla innumerevoli repliche proposte da Sky e non solo?!
M I L I O N I!

Ma perchè?




Vorrei soffermarmi sulla parola "ragazze".
Carrie inizia le sue avventure da 30enne e termina il tutto, praticamente da 28enne.
Lei non cresce!
Gli autori e la scrittrice, hanno volutamente imprigionato questo personaggio in una sindrome di Peter Pan senza alcuna via d'uscita.
Le sue compagne d'avventura soffrono, amano, si ammalano, perdono mariti, figli, lavoro, soldi: crescono!
Carrie continua ad infliggersi torture adolescenziali nonostante un marito fantastico, un lavoro da sogno ed un armadio grande quanto Narnia.

Noi non siamo Carrie, sveglia ragazze!
Le nostre sofferenze, le paturnie, le lacrime ed anche le amicizie, faranno maturare i nostri caratteri, sviluppare le nostre personalità per affrontare la vita a testa alta, muso duro, dentri stretti, pancia in dentro e petto in fuori.




martedì 24 gennaio 2012

Alla fiera dell'est per 2 soldi una Prada qualcuno comprò.

Ok...
Io amo Prada, voi amate Prada, TUTTI amano Prada!
Ma questi due pezzi appartenenti alla collezione s/s 2012 io proprio non li accetto!
Guardandoli non riescoassolutamente ad evitare di associarli a quei classici accessori, carichi e vagamente fumettistici che si comprano nei mercatini e che, le ragazzine indossano il sabato sera per sentirsi grandi, per sentirsi donne!
Sono consapevole del fatto che, leggere queste mie parole, provocherà in voi una sensazione di nausea nei miei confronti ma tant'è...






In ogni caso, fiera dell'est o meno, due soldi non sono assolutamente sufficienti!

sabato 21 gennaio 2012

Non sei tu, sono io!

CEPU per fidanzati.

Lo vedi ogni settimana, il fatto che sia decisamente il "meno peggio" in un periodo di disperazione lo rende incredibilmente attraente e dunque inizi ad osservarlo meglio, fin quando spostando leggermente lo sguardo ti rendi conto che al suo fianco, si trova un cotechino con le decolleté di vernice (a Luglio) ed i leggings al polpaccio!
Poco importa, sei decisa e lo avrai!
Decidi dunque di dare il via alla tua opera di stalkeraggio anche abbastanza supportata dall'atteggiamento incoraggiante della vittima in questione...
Così scopri delle piccole cose che (sempre in quel periodo di disperazione), appaiono come segni fatati di un destino dipinto di rosa:
- possiede anche lui un BlackBerry
- entrambi andate a dormire sempre tardissimo
- siete abbonati allo stesso gestore telefonico (con relativa sfilza di sms gratis)
- il cotechino era solo "un'amica"



Ti convinci che questo sia amore.

mercoledì 18 gennaio 2012

Rihanna e la primavera di Emporio Armani.

Sensuale senza risultare volgare, questa è la Rihanna che mi piace!
Evidentemente occorre un significativo aiuto di Re Giorgio per far ciò che si verifichi questo eccezionale evento.
Ecco a voi dunque gli scatti della campagnaq pubblicitaria s/s 2012 Armani Underwear e Armani Jeans.




domenica 15 gennaio 2012

Louis Vuitton: nel 2013 l'eau de parfum.

Nei lontanissimi anni '20 la celebre e giovane
maison Louis Vuitton, lanciò sul mercato una serie di profumi i quali vennero molto presto ritirati dal commercio, per ritornare negli anni '80 con una sola ed unica fragranza (Eau de Voyage) scomparsa ormai da tempo.
Adesso il marchio europeo ci riprova.
Incoraggiato dalle parole di Marc Jacobs, anima creativa della griffe, Yves Carcelle direttore generale di Vuitton, sceglie il miglior profumiere del mondo per compiere quest'impresa: Jacque Cavallier-Belletrud (tra le sue creazioni Dior Addict e Aqua di Giò).

" Il profumo è qualcosa che ho sempre voluto fare fin dal primo momento in cui sono approdato in Vuitton. Ci stiamo lavorando e rispetterà il progetto battezzato nei twenties, raffinato e di nicchia "

Marc Jacobs




Fonte: MFF

lunedì 9 gennaio 2012

Lady Dior Il Film - L.A.dy Dior


Come lo scatto fotografico può dimostrare, il film e la nuova Lady Dior, si ispirano alle colline più celebri del mondo: quelle di Hollywood.
Il volto protagonista è pulito ma seducente come solamente Marion Cotillard sa essere ed il breve film L.A. dy Dior è pungente e divertente.
Buona visione.

domenica 8 gennaio 2012

Benvenuta Ivy Blue Carter... forse!

DICONO che finalmente sia venuta al mondo la dolce erede di Jay Z e Beyoncé... sottolineo DICONO perchè la prima fonte ufficiosa di questa notizia pare sia stata Rihanna.
Aspetto news attendibili.


giovedì 5 gennaio 2012

Louis Vuitton presenta la Cruise Collection 2012, inspired by Sofia Coppola

RICETTA DEL GIORNO:
Agguantate un celebre ed illustre marchio della moda (LOUIS VUITTON), aggiungete lentamente senza creare grumi una famosa regista sempre al passo con le ultime tendenze (SOFIA COPPOLA), mescolate con cura ricordando di insaporire con atmosfera Parigina e completate il tutto con una spolverata di influenze europee.
Lasciate raffreddare la vostra carta di credito... ET VOILA'!