lunedì 29 ottobre 2012

Dal Girl-power al Pussy-power.


C'erano una volta le Spice Girls, femministe a modo loro, con abitini succinti e pettinature improponibili, completavano i loro osceni outfit con scarpe alte due piani e mezzo.


Poi arrivarono le All Saints che "never ever", zitte zitte, si facevano intrattenere e rallegrare da Robbie Williams ma, professavano una sensualità fatta di jeans orrendi e maglioni sdruciti.



Le Destiny's Child arrivarono come un fresco vento colorato e selvaggio, sopravvissute, indipendenti e molto "nasty".


Le 35 componenti delle PussyCat Dolls dimostrarono invece come, la voce di una, possa benissimo accompagnare le tette ed i culi delle altre, senza che nessuno possa mai dubitare delle loro doti canore.



Oggi è il turno delle Serebro.
Queste eccitanti educande dell'est.
Mi suggeriscono Serebro-lese ma non ho avuto l'onore ed il piacere di conoscere, dunque tengo per me queste considerazioni.
Vi lascio semplicemente con i best comments ever visualizzati sulla pagina Youtube del loro nuovo video.






1 commento: